Siti

Il Cartizze

Il Prosecco Valdobbiadene Superiore di Cartizze, o più semplicemente solo Cartizze, è uno spumante molto apprezzato che viene prodotto nella zona di Cartizze, in un piccolo vigneto di circa 107 ettari posto tra le colline di Saccol, San Pietro di Barbozza e Santo Stefano, tutti appartenenti al comune di Valdobbiadene, nella provincia di Treviso.

Il nome della località, e conseguentemente anche del vino, pare derivi da un cavaliere spagnolo, che durante il medioevo, dopo varie battaglie, scelse queste colline per riposarsi e successivamente stabilirsi. Un'altra ipotesi vuole il nome Cartizze derivante dal dialetto Gardizze o Gardiz, ossia i graticci dove l'uva viene adagiata allo scopo di appassire, una infatti delle caratteristiche di questo vino è che l'uva viene vendemmiata tardi, quando gli acini, ormai maturi da tempo, iniziano a mostrare i primi segni di appassimento, ecco il segreto di questo vino, che gli conferisce la sua concentrazione di aromi e sapori inusuali.

Tra i vigneti di Cartizze l'uva di Glera è pienamente matura  nel mese di Ottobre, viene dunque raccolta e iniziata la produzione, quella basica avverrà  con un'attenta fermentazione in bianco, con il quasi totale esaurimento dello zucchero naturale contenuto, dopodichè si lascerà trascorrere l'inverno, il cui freddo intenso priverà il vino dei tartrati e lo renderà limpido. Durante la primavera al vino ottenuto verranno aggiunti i lieviti in grado di fermentare a basse temperature e sotto pressione, verrà aggiunto dello zucchero, in modo da creare il giusto livello di amabilità e dopo circa 15 giorni, il vino raggiungerà la giusta pressione. La rifermentazione verrà dunque bloccata e il vino riposerà per circa 8 giorni, durante i quali il lievito rimasto si poserà sul fondo. Dopo questo breve periodo il Cartizze, ormai quasi ultimato, verrà passato con apposite attrezzature capaci di non fargli perdere nessuna delle sue caratteristiche, dopodichè verrà imbottigliato nelle classiche bottiglie verdi da Prosecco, etichettato e poi riposto in apposite cantine al buio, dove riposerà per 30 o 40 giorni ad un livello di umidità e temperatura costante. Passata anche quest'ultima fase, il vino è pronto per essere venduto.
Conservato in un ambiente fresco e privo di luce, mantiene intatte le sue caratteristiche fino a 18 mesi ed oltre.

Il Prosecco Valdobbiadene Superiore di Cartizze è un vino di Denominazione di Origine Controllata e Garantita, la sua produzione infatti è consentita solo ed esclusivamente nella provincia di Treviso, tale titolo gli è stato conferito nel 1969, secondo il decreto ufficiale del 2 Aprile.


E' un vino che conquista per il sapore dolce e fruttato, arricchito da delicate note di agrumi, il quale si sposa alla perfezione con i dolci ed in particolare con quelli a base di pasta frolla e con le crostate, oltre i dessert alla crema e i mignon di pasticceria secca. In altre parole il Cartizze è un vino particolarmente indicato per accompagnare gli aperitivi con antipasti dolci e per concludere i pasti quando arriva il momento del dessert.

Publinord srl - Bologna - P.I. 03072200375 - REA BO 262516